Numana – Montappone (AP) - 73,7 km – circa 1 ora 17 min


cappelli montapponeMontappone si erge su un erto colle dell'Alto Piceno a 370 mt. s.l.m., sulle cui pendici, lungo un ampio borgo, si dispiega l'agglomerato urbano del paese, oggi rinomato centro mondiale della produzione di cappelli. Le prime notizie certe con il nome Montappone risalgono all'anno mille. Fin dall'antichità fu dominato dalla potentissima famiglia dei Nobili-Brunforte.

Dalla raccolta della paglia alla selezione, e da questa all'intrecciatura e alla cucitura, fino alla pressa che dà forma al cappello, tutte le fasi della lavorazione sono illustrate passo per passo da proiezioni, fotografie, pannelli e macchinari d'epoca perfettamente funzionanti posti lungo tutto il percorso della collezione. In mezzo ai 196 centimentri di differenza che separano il cappello più piccolo, quello di una bambola, dall'eccentrico parasole largo due metri, nel museo trovano posto emozionanti pezzi unici come l'ultimo cappello indossato da Federico Fellini, o come la caratteristica paglietta dei primi del secolo, insieme a cappelli comuni, da lavoro, da cerimonia, bizzarri, chic, cilindri, pagliette, fez, feluche, pamele, e chepì, in un incessante riverberarsi di epoche, storie e stili diversi.

"If you’re at all interested in headgear, Montappone should be on your list" (New York Times, 25 marzo 2007)

www.ilcappellodipaglia.it


I MODERNI CAPPELLAI

http://www.axis-italy.com

http://www.complit.it/

http://www.marinisilvano.com

http://www.sorbatti.it/

http://www.torresilorenzo.com/